Italiano English
Il tuo Carrello      
Registrati
Logo Leica

27/02/2018 - SONY ALPHA 7 III

* Sensore di immagine CMOS Exmor R™ retroilluminato full-frame da 24,2 MP[i] con elaborazione dell'immagine avanzata

* Ampia gamma ISO di 100 - 51200 (espandibile a ISO 50 - 204800 per foto) e gamma dinamica di 15 stop[ii] a basse sensibilità

* Sistema AF di altissimo livello dotato di 693 punti AF a rilevamento di fase che coprono circa il 93% dell'inquadratura, 425 punti AF a rilevamento di contrasto e modalità Eye AF rapida e affidabile

* Scatto continuo fino a 10 fps[iii] con otturatore meccanico o con scatto silenzioso[iv] e tracking completo dell'autofocus/esposizione automatica

* Stabilizzazione dell'immagine ottica a 5 assi incorporata con vantaggio di 5 step[v] sulla velocità dell’otturatore

* Riprese video 4K[vi] ad alta risoluzione con lettura completa dei pixel senza pixel binning su tutta la larghezza del sensore full-frame

* La maggiore durata della batteria tra le fotocamere Mirrorless[vii] pari a 710 scatti[viii] a carica

* Usabilità e funzionalità migliorate, anche grazie all'integrazione di un joystick per la regolazione dei punti di messa a fuoco, di due slot per schede SD, di terminale SuperSpeed USB (USB 3.1 Gen 1) USB Type-C™ e di molto altro ancora

 

Sony presenta oggi una nuova straordinaria aggiunta alla propria gamma di fotocamere Mirrorless full-frame, la α7 III (modello ILCE-7M3).

L'impareggiabile capacità di innovazione di Sony in fatto di sensori immagine è in prima linea con la nuova α7 III, la quale è dotata di un nuovissimo sensore d’immagine CMOS Exmor R retroilluminato da 24,2 MPi con una maggiore sensibilità, un'eccellente risoluzione e un impressionante valore di 15 stopii della gamma dinamica a basse sensibilità. Combinando questo sensore con una varietà di straordinarie funzioni, inclusa l'estrema copertura AF pari al 93%, lo scatto rapido a 10 fpsiii con otturatore meccanico o con scatto silenziosoiv, diverse funzionalità video 4Kvi e molto altro, Sony ha creato un nuovo strumento che fornisce a tutti i tipi di fotografi, dai dilettanti ai professionisti, la possibilità di acquisire contenuti in modi nuovi e diversi rispetto al passato.

 

Spettacolare qualità d’immagine "full-frame" Il sensore d’immagine CMOS Exmor R retroilluminato da 24,2 MPi recentemente sviluppato è associato con un chip LSI frontale, che raddoppia effettivamente la velocità di lettura del sensore d’immagine, nonché di un motore di elaborazione BIONZ X™ aggiornato, che aumenta la velocità di elaborazione di circa 1,8 volte rispetto alla α7 II.

Questi potenti componenti lavorano insieme per consentire alla fotocamera di riprendere a velocità più rapide, consentendo anche una straordinaria gamma ISO di 100 - 51200 (espandibile a ISO 50 - 204800 per foto) e un miglioramento generale di 1,5 stopix nella qualità dell'immagine. La fotocamera è, inoltre, dotata di un'incredibile gamma dinamica di 15 stopii a impostazioni di bassa sensibilità, che garantisce straordinarie prestazioni generali a tutte le impostazioni e in tutte le condizioni di scatto, con miglioramenti significativi nelle riproduzioni accurate delle tonalità della pelle e dei colori vividi della natura. Questo nuovo modello full-frame può offrire anche un formato RAW a 14 bit persino nelle modalità di scatto silenzioso e continuo ed è dotato di un sistema di stabilizzazione dell'immagine ottica a 5 assi, che assicura un vantaggio di 5 stepv sulla velocità dell'otturatore.

Significativi miglioramenti della velocità e delle prestazioni AF L’innovativa fotocamera Mirrorless full-frame α7 III offre un livello di prestazioni AF ampiamente migliorato rispetto alla α7 II, tra cui l'aggiunta delle funzionalità 4D FOCUS™. La nuova fotocamera presenta 425 punti AF a rilevamento di contrasto, che funzionano con un sistema AF di 693 punti a rilevamento di fase sul piano focale ereditato dell'acclamato modello α9.

Questo innovativo sistema AF copre circa il 93% dell’inquadratura, garantendo una messa a fuoco e un tracking affidabili anche per i soggetti più difficili da catturare. Anche la risposta e il tracking AF sono stati notevolmente migliorati nella nuova fotocamera, con una velocità di messa a fuoco di quasi 2xix in condizioni di bassa illuminazione e una velocità di tracking di 2xii volte rispetto al modello precedente, grazie alla più rapida lettura del sensore immagine.

Ciò consente di catturare movimenti complessi e imprevedibili con una precisione e un'accuratezza di gran lunga maggiori. Nella nuova fotocamera è disponibile anche l'acclamata funzionalità Eye AF, perfino in modalità AF-C, estremamente utile per le situazioni in cui il soggetto si sta girando, sta guardando verso il basso o è coperto in altro modo.

Funziona anche quando l'α7 III viene usata con obiettivi ad attacco A di Sony tramite l’adattatore LA-EA3 opzionalexi.

Ulteriori miglioramenti nella flessibilità della messa a fuoco includono l'aggiunta di un multiselettore o "joystick" per lo spostamento rapido dei punti di messa a fuoco, l'aggiunta della funzionalità di messa a fuoco touch, la disponibilità AF nella modalità di zoom della messa a fuoco, un pulsante di accensione AF e molto altro.

La velocità per catturare ogni momento decisivo La nuova α7 III è dotata di un sistema di elaborazione delle immagini migliorato, che consente di scattare immagini a risoluzione piena fino a 10 fpsiii con tracking AF/AE accurato e continuo per un massimo di 177 immagini JPEG standard, 89 immagini RAW compresse o 40 immagini RAW non compressexii.

Questa modalità ad alta velocità è disponibile sia con un otturatore meccanico sia con un otturatore completamente silenziosoiv, il che rende la fotocamera ancor più versatile. La α7 III può anche scattare in modalità continua ad un massimo di 8 fpsiii in modalità Live View, con un ritardo minimo nel mirino o sul display LCD. Per una maggiore praticità, durante la scrittura sulla scheda di memoria di grandi gruppi di immagini scattate a raffica, è possibile utilizzare molte delle principali funzioni della fotocamera, incluso l'accesso ai pulsanti "Fn" (Funzione) e "Menu", la riproduzione delle immagini e molti altri menu e parametri, tra cui la classificazione delle immagini e altre funzioni che facilitano l'organizzazione delle immagini sul posto. Inoltre, in presenza di luci artificiali o fluorescenti, gli utenti possono attivare la funzione anti sfarfallioxiii per consentire alla α7 III di rilevare automaticamente la frequenza dell'illuminazione e impostare il tempo dell'otturatore per minimizzare i suoi effetti sulle immagini acquisite.

Ciò riduce al minimo qualsiasi anomalia cromatica o di esposizione che a volte può verificarsi nella parte superiore o inferiore delle immagini scattate a velocità dell'otturatore elevate. Video 4Kvi di alta qualità La nuova α7 III è anche un'eccellente fotocamera e offre la registrazione video a 4Kvi (3840x2160 pixel) sull’intera superficie del sensore di immagine full-frame. In modalità video, la fotocamera utilizza la lettura completa dei pixel senza pixel binning per raccogliere circa 2,4 voltexiv la quantità di dati prevista per filmati 4K e quindi sovracampionarli per produrre filmati 4K di alta qualità con dettagli e profondità eccezionali.

Sulla α7 III è disponibile un profilo immagine HLG (Hybrid Log-Gamma)xv, che supporta un workflow in Instant HDR, consentendo la riproduzione di immagini 4K HDR realistiche e spettacolari su TV compatibili HDR (HLG). Inoltre, sono disponibili sia S-Log2 che S-Log3 per una maggiore flessibilità in termini di gradazione del colore, nonché la funzionalità Zebra, Gamma Display Assist e la registrazione di proxy.

La fotocamera può anche registrare video Full HD a 120 fps fino a 100 Mbpsvi, da poter rivedere ed eventualmente editare in file video slow motion 4x o 5x con risoluzione Full HD con tracking AF. Miglior costruzione, design e personalizzazione La nuovissima fotocamera full-frame di Sony è dotata di una vasta scelta di funzionalità avanzate, implementate inizialmente nella α9 e quindi nella α7R III. Tali funzionalità includono il doppio slot per schede SD, di cui uno compatibile con schede di memoria SD di tipo UHS-II. Gli utenti dispongono di una vasta gamma di opzioni per la memorizzazione dei contenuti in ciascuna scheda, tra cui la registrazione JPEG/RAW separata, la registrazione separata di foto e video, la registrazione relay e molto altro.

Anche la durata della batteria è stata significamente estesa: con una misurazione CIPA fino a 710 scatti a caricaviii, offre la maggiore vii durata della batteria al mondo tra le fotocamere mirrorless, poiché utilizza una batteria NP-FZ100 della serie Z di Sony, che offre una capacità di circa 2,2 volte superiore rispetto alla batteria NP-FW50 della serie W, utilizzata nella α7 II. La nuova fotocamera presenta la funzionalità “My Menu”, che consente la registrazione di più di 30 voci di menu da poter richiamare immediatamente, se necessario. Gli utenti possono anche utilizzare la classificazione a stella per le proprie fotografie, tramite i controlli della fotocamera, per una più facile riproduzione e revisione delle immagini e possono modificare i primi tre caratteri dei file delle foto. Inoltre, un totale di 81 funzioni sono assegnabili a 11 pulsanti personalizzabili e la fotocamera resiste alla polvere e all'umiditàxvi. La α7 III è dotata del mirino XGA OLED Tru-Finder™ ad avvio rapido, con elevato contrasto e alta risoluzione con circa 2,3 milioni di punti, per una riproduzione dei dettagli realistica ed estremamente accurata. Sono inoltre disponibili le impostazioni di qualità di visualizzazione "Standard" ed "Elevata" sia per il mirino sia per il monitor. La fotocamera consente il trasferimento dei file su smartphone, tablet, computer o server FTP tramite Wi-Fi® ed è dotata di un terminale USB tipo C™ con SuperSpeed USB (USB 3.1 gen. 1) che migliora la versatilità in termini di alimentazione o accessori connessi, oltre a supportare una velocità di trasferimento delle immagini maggiore durante lo scatto con tethering.

La α7 III viene inoltre fornita con la nuova suite di software "Imaging Edge", che amplia le funzionalità creative dell'intero processo di ripresa, dalla pre-elaborazione alla post-elaborazione. "Imaging Edge" offre tre applicazioni per PC scaricabili gratuitamente - "Remote", "Viewer" ed "Edit" - che supportano la cattura di immagini in remoto con visualizzazione live su PC e lo sviluppo RAW. Nella versione più recente 1.1, sono stati implementati diversi miglioramenti, tra cui un aumento del 10%xvii della velocità di trasmissione dei dati dal PC (ripresa con tethering PC) e un miglioramento di circa il 65%xviii nella velocità di risposta per l’editing delle immagini RAW. Per ulteriori informazioni, visitare la pagina del supporto di Imaging Edge www.sony.net/disoft/d/. La α7 III è anche compatibile con un'ampia gamma di accessori per fotocamere ad attacco E di Sony, inclusi il caricabatterie BC-QZ1xix e l'impugnatura per l'uso in verticale VG-C3EM.

La nuova α7 III verrà distribuita a partire da aprile 2018 nella versione solo corpo o in un kit con obiettivo SEL2870.

Una varietà di storie esclusive e nuovi interessanti contenuti scattati con la nuova fotocamera α7 III e con altri prodotti Sony α sono disponibili all'indirizzo www.alphauniverse.com, un sito nato per informare e ispirare tutti i fan e i clienti del brand α di Sony. I nuovi contenuti saranno pubblicati anche direttamente nella galleria fotografica di Sony e sul canale Sony Camera su YouTube. [i]Approssimativamente, effettivo [ii]Condizioni di testi Sony per fotografie [iii]In modalità “Hi+” continua. Il numero massimo di fps dipende dalle impostazioni della fotocamera [iv]Si possono verificare alcune distorsioni con soggetti in rapido movimento [v]Standard CIPA. Solo con vibrazioni Pitch/yaw . Ottica Planar T* FE 50mm F1.4 ZA.Riduzione del rumore per esposizione lunga disattivata [vi]Per le riprese video in formato XAVC S è richiesta una scheda di memoria SDHC/SDXC di classe 10 o superiore. Per le riprese a 100 Mbps è richiesta una scheda UHS con classe di velocità 3 o superiore [vii]Tra le fotocamere a ottiche intercambiabili non-reflex con funzione auto focus, alla data di febbraio 2017 e sulla base di ricerche di Sony [viii]Standard CIPA.

Durante l’utilizzo del display LCD. 610 immagini quando si utilizza il mirino ix Paragonata alla α7 II. Condizioni di test Sony x Limitato a 12 bit durante lo scatto continuo in RAW compresso, esposizione con posa prolungata o con riduzione del rumore per esposizione lunga disattivata xi Solo con ottiche SSM o SAM. Con l’adattatore LA-EA3. Eye AF non è supportato per la registrazione di video. AF-C può esser usato solo quando è selezionato il sistema AF a rilevamento di fase, ma la messa a fuoco è stata fissata al primo fotogramma xii In modalità “Hi+” continua. E’ richiesta una scheda di memoria SDXC compatibile con UHS-II. Condizioni di test Sony xiii Sfarfallio rilevato soltanto a 100 Hz e 120 Hz. La velocità di scatto continuo potrebbe diminuire. Le immagini senza sfarfallio non sono disponibili con l'opzione di scatto silenzioso, esposizione con posa prolungata o riprese video. xiv Registrazione a 24p. Approssimativamente 1.6x a 30p xv Collegare a un TV HDR (HLG) compatibile di Sony utilizzando un cavo USB durante la visione di video HDR (HLG) xvi La resistenza a polvere e umidità non è garantita al 100% xvii La velocità di trasferimento è stata misurata con immagini multiple utilizzandoα7R III, SuperSpeed USB (USB 3.1 Gen 1), e RAW non compresso ( L: 7952 x 5304)+JPEG Extra fine xviii Misurato con: Processore CPU Intel® Core™ i7-6700 3.40GHz, memoria da 8GB, Sistema Operativo Windows® 7 Professional, e RAW non compresso RAW (α7R III L: 7952 x 5304) xix Non in dotazione nella confezione

News

FUJIFILM X-T100

FUJIFILM X-T100, instanti in un click! È piccola e potente la nuova fotocamera mirrorless della Serie X, FUJIFILM è lieta di annunciare il lancio di FUJIFILM X-T100, l'ultima straordinaria digitale mirrorless che si aggiunge alla Serie X. Dal design elegante e rètro, offre una serie di interessanti funzioni tra cui un mirino elettronico a elevato ingrandimento.

SONY ALPHA 7 III

L'impareggiabile capacità di innovazione di Sony in fatto di sensori immagine è in prima linea con la nuova α7 III, la quale è dotata di un nuovissimo sensore d’immagine CMOS Exmor R retroilluminato da 24,2 MPi con una maggiore sensibilità,

LUMIX GH5S

Lumix GH5S vanta una sensibilità e una qualità video mai raggiunte nella storia delle fotocamere Lumix, specialmente in condizioni di scarsa luminosità. Lumix GH5S sarà disponibile a partire dalla fine del mese di Gennaio nella versione solo corpo ad un prezzo suggerito al pubblico di 2.499€

LEICA CL

Quando Oskar Barnack, agli albori del ventesimo secolo, iniziò a progettare la prima Leica, era mosso dall’idea di realizzare una fotocamera che unisse compattezza, facilità operativa e una superiore qualità d'immagine, creando la prima di una lunga serie di fotocamere senza compromessi.

Sito Web realizzato da: Maior ADV - Agenzia di Comunicazione

L'articolo SONY ALPHA 7 III è stato aggiunto al carrello

Continua lo shopping Vai al carrello